Crea sito

Home Temporali nowcasting Tipi di nuvole I cumulonembi Supercelle e multicelle

 

Fhn, cirri da fhn e cirri da onde di montagna        

Se una massa daria fredda bloccata da una catena di montagne troppo alta perch essa ci possa scorrere sopra, il vento in quota pu spirare al di l delle montagne e discendere nella parte sottovento. La discesa scalda laria e la rende molto secca e ci pu generare condizioni molto piacevoli talvolta. Quando invece il vento molto forte e a raffiche esso rende la gente inquieta, con la gola secca e talvolta provoca mal di testa. Se laria fredda coperta da nubi che appena trabordano oltre la sommit della cresta allora riempita da nubi donda che evaporano dopo alcune onde quando laria scende la china sottovento, anche se le onde continuano e con esse le grandi variazioni al suolo. Tali ventisono indicati come fhn sulle Alpi e con tale nome si indicano venti analoghi in altre parti del mondo.

stato ampiamente detto che il vento caldo e secco il risultato della pioggia caduta sulle montagne cos che molto meno nuvoloso nella parte sottovento che in quella sopravento e la temperatura pi alta a causa del calore latente di condensazione della pioggia che rimasto nellaria. Questa una buona spiegazione in termini teorici, ma normalmente non corretta perch si da il caso che la pioggia sulle montagne non cada spesso. Vi sono venti con caratteristiche simili a quelli descritti che provengono da un altopiano secco e privo di nubi, come per esempio quelli nel Natal in Sud Africa.

Quando le nubi non oltrepassano la cresta ed il picco avvolto dalla luce solare ovviamente la pioggia non pu giocare alcun ruolo: laria fredda si comporta come un altopiano. Il fhn spira quindi gi dalle Alpi svizzere ed austriache verso il versante italiano. Un buon esempio del ruolo giocato nel fhn dalla precipitazione quello sulle montagne del Giappone quando il vento da nord ovest spira sul mare del Giappone con forti nevicate sul versante sopravento ed uno splendido sole nella pianura di Tokio. Il chinook delle Montagne Rocciose di nord ovest ha anche notevoli punti di contatto col fhn.

 

Fhn dovuto alla pioggia con schiarita sottovento. Il fhn classico consiste di pioggia che cade da una nube formata per ascesa dellaria su una montagna, con meno nubi ed una base di nube pi alta nella scia sottovento

 

Si potrebbe pensare che un effetto come questo che si svolge al livello del suolo sia confinato nella porzione inferiore dellatmosfera, ma cos non in realt. Gli eventi naturali in atmosfera nel raggiungimento del punto di equilibrio, ammesso che esista, coinvolgono un notevole strato di aria. Quando una corrente daria bloccata da una catena montuosa la parte che supera la sommit si trova a dovere colmare uno spessore di atmosfera pi grande sullaltro versante; in conseguenza deve essere ritardata per mantenere lo stesso flusso di volume; deve quindi dirigersi verso lalta pressione che produce un effetto decelerante; allora parte dellaria deve essere resa pi fredda e pi densa per accrescerne il peso; ne consegue che laria ai livelli superiori deve salire e ci produce una nube donda sul versante sottovento o abbastanza vicino ad esso. La conseguenza di tutto questo che nei luoghi dove la nube ai bassi livelli sparisce nel momento in cui oltrepassa il crinale appare una nube donda ai livelli superiori la quale si pu estendere parecchio sottovento. Visto dal luogo dove la nube bassa oltrepassa la catena montuosa ed evapora senza ulteriori sviluppi, la porzione di cielo libero tra essa e lalta nube donda conosciuta come finestra del fhn (fhn lcke). La nube donda molto alta normalmente composta inizialmente da goccioline dacqua sopraraffreddate, ma pu avere tutto il tempo di ghiacciare e allora, se non viene riportata al di sotto del livello di evaporazione del ghiaccio, pu persistere per diverse centinaia di chilometri come una lunga scia chiamata cirro da fhn (fhn cirrus).

Fhn senza pioggia causato da un blocco. Questo un fhn molto pi comune causato dal blocco di una massa daria fredda (area punteggiata a sinistra della montagna) da parte della montagna, cos che laria ai livelli appena pi alti discende lungo la china sottovento.