Crea sito

Home Temporali Tipi di nuvole I cumulonembi Supercelle e multicelle Forum meteofoto

 

Fulmini globulari

I fulmini globulari sono un fenomeno molto particolare ed ancora poco conosciuto che si verifica in atmosfera. E' un fenomeno fisico piuttosto raro, anche se non mancano testimonianze e fotografie che lo documentano. I fulmini globulari sono spessi abbreviati con la sigla BL, ball lightning , ossia sfere luminose.

Il fenomeno è stato spesso scambiato per manifestazioni di tipo non scientifico, tipo UFO, illusioni ottiche, ed altri fenomeni non provati che hanno portato a negare l'esistenza dei fulmini globulari dal punto di vista scientifico. In realtà ci sono ancora pareri contrastanti, ed il fenomeno rimane ancora poco studiato e poco conosciuto, anche se alcuni studiosi sono riusciti a ricreare delle sfere luminose molto simili in laboratorio e molti fattori fanno pensare a fenomeni fisici reali dovuti alla presenza di campi magnetici.

I fulmini globulari sono stati visti durante i temporali, ma anche in altre condizioni non riconducibili a questi fenomeni atmosferici.

Nel 2010 uno studio dell'università di Innsbruck condotto da Joseph Peer e Alexander Kendl hanno portato alla conclusione che questi fenomeni sarebbero frutto di un illusione ottica generata da piccoli campi magnetici fluttuanti legati a momenti in cui l'atmosfera è carica di elettricità. Questi campi magnetici innescherebbero nel cervello umano l'effetto di vedere come delle sfere luminose. Questo avverrebbe con maggior facilità nelle condizioni fisiche che si instaurano durante un temporale, a causa dei campi magnetici che si possono formare in seguito ai fulmini.  Questo però non spiegherebbe alcune cose, tra cui i fulmini globulari fotografati e ripresi in video, di cui almeno alcuni sembrerebbero essere autentici.

 

Caratteristiche dei fulmini globulari

Le dimensioni dei fulmini globulari sono comprese tra i 30 e i 60 cm di diametro, anche se non mancano casi particolari che variano dai pochissimi cm fino ad alcuni metri di diametro.  A differenza dei fulmini classici hanno forma sferica e possono persistere anche per alcuni minuti. Spesso però la loro durata è di pochi  secondi. La cosa strana sarebbe che possono formarsi anche all'interno di edifici o luoghi chiusi, anche se, personalmente, non ho trovato un riscontro scientifico, sebbene alcune fonti anche affidabili ne parlino ripetutamente.

Il movimento dei fulmini globulari è generalmente da nube a nube, dalle nuvole verso il suolo, oppure a zigzag in prossimità del suolo. A volte i BL sono quasi fermi e non si muovono. Probabilmente i BL hanno una grossa sensibilità ai campi elettrici e spesso il loro movimento è orientato in funzione di questi campi. Quelli che non sono statici si muovono con velocità stimate di alcuni metri al secondo.

Alcuni osservatori raccontano di aver sentito odore di zolfo o odori simili a quelli dell'ozono in presenza dei fulmini globulari. Tali odori sono quelli che si sentono quando si è molto vicini al punto in cui colpisce la scarica di un fulmine.

Per approfondire l'argomento rimandiamo a questo sito dell'Università di Parma, facoltà di fisica   http://www.fis.unipr.it/~albino/ball_lightning.html

In rete si trovano svariati video e foto di fulmini globulari ma fate attenzione in quanto non tutti sono attendibili. I BL rimangono un fenomeno piuttosto raro.